abeo liguria onlus
abeo liguria onlus
Progetti di Ricerca
Progetti di Ricerca

Non solo come Associazione di volontariato ma anche come rappresentanti delle famiglie dei pazienti, siamo sinceramente interessati al tema delle Cure Palliative che ci vede impegnati in prima linea per sostenere in tutti i modi possibili ogni intervento diretto ad alleviare o contenere il dolore nelle sue diverse forme, in particolare attraverso la sperimentazione di nuove modalità di assistenza.

  • Abbiamo sponsorizzato il progetto 'Dolore? No grazie!' per medici, infermieri e operatori dell'Istituto, finalizzato a indurre una maggiore sensibilità nei confronti del dolore e più adeguate capacità tecniche di prevenzione e trattamento.
  • Abbiamo partecipato al progetto della Cattedra di Neuropsichiatria Infantile dell'Università di Firenze, portato nel nostro reparto, volto a indagare gli atteggiamenti e il comportamento del Personale professionale e dei volontari nelle ore terminali di vita del paziente, confrontando la realtà dei reparti con quella del domicilio, allo scopo di migliorare la qualità dell'assistenza e nel contempo di offrire un sostegno a chi deve in qualche modo continuamente rielaborare esperienze così intense sul piano emotivo-esistenziale
Formazione del Personale Sanitario
Formazione del Personale Sanitario

Consapevoli dell'importanza di un costante aggiornamento di chi si prende cura dei bambini, favoriamo in ambito medico-sanitario la formazione degli operatori attraverso il finanziamento di convegni, corsi di aggiornamento e approfondimento, borse di studio.

  • Organizzazione, in collaborazione con altre associazioni federate nella FIAGOP, di un master di specializzazione in oncoematologia pediatrica rivolto ad un medico per ogni centro AIEOP
  • 2008-2011 borsa di studio
  • Finanziamento del progetto per la ricerca sui Tumori Cerebrali del Bambino, presso l'U.O. Neurochirurgia dell'Istituto G. Gaslini di Genova, mediante l'acquisto di due strumenti di grande importanza per il Reparto: una camera elettroforetica "GenePhor", per assicurare una efficace analisi dell'espressione genica sulle neoplasie studiate ed un frigorifero -20°C per il mantenimento alla giusta temperatura di costosi reagenti, Kit e materiali biologici.
 
Progetto Talassemia

Tra gli impegni statutari dell'Abeo compare la collaborazione con enti o associazioni internazionali che abbiano finalità analoghe, particolarmente in favore delle realtà più bisognose di aiuto.

Per questo ABEO ha aderito nel 2008 al progetto Rotary International a favore dei bambini talassemici del Marocco, finanziandone un segmento specifico mirato a rilevare la diffusione della patologia con lo screening su un campione di 2000 bambini o ragazzi in età scolare.

La ragione di tale partecipazione risiede nella constatazione del flusso, sempre più consistente, di pazienti stranieri negli ospedali liguri e nell'orientamento dimostrato dal Gaslini come dal Galliera a prendere contatti con le realtà di provenienza per aumentare le opportunità di curare in loco i bambini. Negli ultimi anni anche la Fiagop ha spinto in questa direzione, invitando a devolvere il 5/100 del bilancio a progetti internazionali.

Back To Top